Skip to Main content Skip to Navigation
Conference papers

Retorica e... origini

Résumé : Il discorso retorico, nelle tre specie in cui Aristotele lo suddivide nella Retorica (deliberativa, giudiziaria e epidittica), riveste un'importanza capitale in Grecia antica, e in particolare nell'Atene democratica del V e IV secolo a. C. Nel mio intervento, mi propongo di illustrare le ragioni di un tale successo. In un primo tempo, risaliremo per cosi dire alle origini del genere, mostrando che, prima ancora di essere codificata in una tecnica (grazie ad Aristotele appunto), una pratica retorica è già largamente presente nei poemi di epoca arcaica (in Omero, soprattutto, ma anche in Esiodo). L'abilità oratoria è parte integrante della figura dell'eroe, capace al tempo stesso di agire con coraggio davanti ai nemici e di parlare con forza di convinzione davanti ai suoi compagni. In un secondo tempo, vedremo come e perché sia proprio nell'Atene classica, in funzione della crescente importanza che prende la « parola pubblica », che si impone sempre di più la necessità di codificare e sistematizzare questa pratica, e che si passa quindi ad un apprendimento ragionato e tecnico della retorica attraverso la diffusione di manuali e, più tardi, di numerose scuole di retorica.
Complete list of metadatas

https://hal-normandie-univ.archives-ouvertes.fr/hal-02444913
Contributor : Luciana Romeri <>
Submitted on : Sunday, January 19, 2020 - 4:30:54 PM
Last modification on : Tuesday, January 21, 2020 - 1:57:29 AM

Identifiers

  • HAL Id : hal-02444913, version 1

Citation

Luciana Romeri. Retorica e... origini. Seminario: Le ragioni della retorica, A. Miorelli e P. Giacomoni, Dipartimento di Lettere e Filosofia, Università degli studi di Trento, Italia, Apr 2019, Trento, Italy. ⟨hal-02444913⟩

Share